neq-header.jpg
AgriComNews

TERRITORIO NEWS

Confagricoltura Emilia Romagna: dal 1994 persi il 43% dei frutteti

Tosi: «in poco più di 20 anni passati da 99.438 a 57.599 ettari di superfice coltivata» 

frutteto albicocche 2In poco più di venti anni, dal 1994 ad oggi, la superficie dedicata alle colture arboree, ossia ai frutteti, in Emilia-Romagna si è quasi dimezzata passando da 99.438 a 57.559 ettari, il 43% in meno, nonostante sia migliorata la produttività per ettaro. E' quanto emerge da un’analisi condotta da Confagricoltura regionale. 

Leggi tutto...

Alto Adige presentata la relazione agraria e forestale 2016

Fotografia dello stato di salute dei due rilevanti comparti economici della provincia

Schuler al centro con i dirigenti da sx Fox agricoltura Unterthiner foreste Oberhuber Centro Laimburg Aondio formazione professionale agricolaPresentata a Bolzano la relazione agraria e forestale relativa alla provincia che raccoglie i dati completi e aggiornati al 2016 e fotografa lo stato di salute di questi due importanti settori dell'economia altoatesina.

Leggi tutto...

La siccità mina gli uliveti con produzioni a rischio con zone a -50%

Allarme Industria olearia, giù anche girasole -20%. Allarme Aipo Triveneto per la caduta anticipata delle olive

CCIAA TN Olio garda trentino ramo oliveCampagna olivicola a rischio per la siccità dilagante, tanto che in alcune zone di eccellenza come il Garda e la Toscana meridionale, si parla già di una produzione dimezzata (-50%). A lanciare l'allarme è Assitol, l'Associazione italiana dell'industria olearia, nel registrare grandi difficoltà anche per il girasole, con tagli di rese previste del 20%.

Leggi tutto...

Vino: Confagricoltura Emilia Romagna stima produzione 2017 in calo 20%-30% bianchi e 10-15% rossi

Vendemmia anticipata al 7 agosto. Risultato determinato dall’andamento climatico caldo e siccitoso

Alto Adige La vendemmia stacco grappolo EOS Florian AndergassenPer la vendemmia 2017, per Confagricoltura Emilia Romagna «si stima un calo di produzione regionale del 20-30% per i bianchi e del 10-15% per i rossi, accompagnata da una bassa resa in cantina». Alla luce delle alte temperature raggiunte in queste settimane, la categoria chiede «incentivi per la realizzazione di invasi aziendali e non solo consortili».

Leggi tutto...

Il Consorzio Casalasco dà il via alla raccolta del pomodoro anche nel Parmense

Le aziende agricole del territorio saranno impegnate fino alla fine di settembre nella raccolta 

consorzio casalasco popodoro pomì pomodoro in campo 2Nei prossimi giorni, il Consorzio Casalasco del Pomodoro darà inizio alla campagna di trasformazione 2017 nei tre stabilimenti di Rivarolo del Re (CR), Gariga di Podenzano (PC) e Fontanellato (PR).

Leggi tutto...

Altro milione di fondi a disposizione per l’enologia del Veneto

Salgono a 7 i milioni disponibili recuperando risorse non spese da altre regioni. Pan: « un sostegno concreto alle capacità innovative delle aziende che investono»

soldi finanziamenti euro agricolturaLa Giunta regionale del Veneto ha deciso di aumentare di un milione di euro l’importo messo  a bando nell’anno 2017 per gli investimenti per la trasformazione dell’uva in vino previsti a favore delle imprese agricole e agroalimentari nell’ambito del Programma nazionale di sostegno al settore vitivinicolo. Il fondo disponibile per il programma di sostegno al settore sale quindi quest’anno a 7.099.949 euro.

Leggi tutto...

Il Consorzio della Pesca e Nettarina di Romagna IGP riceverà a breve il riconoscimento di Consorzio di Tutela

Quasi terminato l’iter autorizzativo da parte del Mipaaf. Pari: «un passo avanti per la valorizzazione dei prodotti»

consorzio tutela pesca e nettarina di romagna logoE’ un passo avanti del Consorzio che opera sul fronte della valorizzazione delle Pesche e Nettarine di Romagna dal 2002 e che ha ritenuto importante, in un’ottica di salvaguardia di un prodotto che rappresenta la storia della frutticoltura italiana, richiedere la tutela e divenire quindi organismo di controllo delle attività.

Leggi tutto...

Progetto “Susgrape”, viticoltura sostenibile sul confine italo-sloveno

Grazie a soluzioni ICT, Area Science Park punta ad abbattere uso di sostanze chimiche ed  emissioni di CO2 nei vitigni. Allo studio anche lo sviluppo di nuovi biopesticidi.

vinakoper susgrape progettoIntrodurre innovazioni a sostegno dei viticoltori italiani e sloveni per produzioni migliori sia dal punto di vista del prodotto sia per quanto riguarda il minor impatto ambientale. E’ questa l’esigenza da cui prende le mosse il progetto transfrontaliero “Susgrape” - avviato grazie a un finanziamento Interreg V-A Italia-Slovenia 2014-2020 - coordinato da Area Science Park.

Leggi tutto...

A luglio la temperatura più alta della media (+2,6°C) e la siccità (-60% di pioggia) favoriscono gli incendi

Per Coldiretti lo stato di abbandono dei boschi favorisce l’opera dei piromani. Moncalvo: «serve una nuova politica per la conservazione dell’acqua piovana sul territorio»

incendio boschivoLuglio bollente in Italia dove le temperature minime che sono risultate superiori di 2,6 gradi la media di riferimento mentre le precipitazioni sono risultate in calo del 60% aggravando una crisi idrica di portata storica a livello nazionale con siccità e diffusione degli incendi. E’ quanto emerge dal Dossier Coldiretti presentato all’Assemblea nazionale di Roma, sulla base delle elaborazioni dei dati Ucea relativi alla prima decade di luglio, nel focus dedicato alla eccezionale situazione di crisi idrica del Paese.

Leggi tutto...

Nasce nella Marca Trevigiana la rete impresa “Prosecco Hills”

Iniziativa coordinata dall’Unpli Treviso. Follador: «indispensabile offrire al turista una proposta integrata tra cultura, natura ed enogastronomia»

colline del prosecco hillsE' nata la Rete d'Impresa “Prosecco Hills” con l'obiettivo di rafforzare il tessuto dell'economia turistica del territorio, attualmente fragile e frammentario, per imporsi sui mercati internazionali come marchio unitario e con proposte di accoglienza commercialmente appetibili.

Leggi tutto...

Vino cresce l'interesse per produzioni sostenibili

Secondo una ricerca di Nomisma Wine Monitor negli Usa 2 appassionati di vino su 10 acquistano quelli certificati “green” 

apt trento foto Baroni Vino rosso Bicchiere e decanterBuone, e in crescita, le prospettive di mercato che possono avere i vini sostenibili, anche in chiave di export in mercati ad alto reddito come gli Stati Uniti e il Nord Europa, in particolare in Norvegia e Svezia. E' quanto emerso da una ricerca di Nomisma Wine Monitor, presentata in occasione del convegno sui vini sostenibili organizzato a Bologna in collaborazione e con il patrocinio del Ministero dell'Ambiente.

Leggi tutto...

Alessandro Dalpiaz eletto nel direttivo internazionale di GLOBALG.A.P.

Il direttore di Assomela e della trentina Apot rimane in carica fino al 2021

alessandro dalpiaz apot assomelaAlessandro Dalpiaz, direttore della trentina Apot e di Assomela, entra a far parte dei vertici internazionali di GLOBALG.A.P. in rappresentanza del settore ortofrutticolo italiano che è uno dei più importanti in Europa per volumi e qualità dei prodotti, per numero di produttori, addetti della intera filiera e  presenza nei mercati di tutto il mondo. 

Leggi tutto...

Prosegue mobilitazione del mondo agricolo contro il trattato Ceta e l’accordo Ue-Giappone

Coldiretti: «tutelati appena il 6% dei prodotti a denominazione dell’UE. Autolesionistica la posizione del Consorzio Grana padano

coldiretti campagna no ceta Roma cesto prodotti canadaCome purtroppo era prevedibile, secondo Coldiretti sul nuovo accordo commerciale con il Giappone pesano le concessioni accordate nell’ambito del trattato con il Canada (CETA) con l’esclusione dalla tutela della stragrande maggioranza delle denominazioni “Made in Italy” riconosciute dall’Unione Europea e la coesistenza dei marchi privati già registrati con quelli a indicazione geografica. 

Leggi tutto...

Gli italiani consumano 26 kg di pasta pro capite l'anno

Cresce l'integrale: secondo un'indagine ormai la sceglie un italiano su due con tassi di crescita del 20% annuo

pasta integraleLa pasta è molto più di un alimento, è, insieme alla pizza, un elemento culturale. Esprime un'identità, quella dell'Italia. E' anche per questo che la pasta italiana, per qualità e diffusione, è e resta la migliore al mondo.

Leggi tutto...

Crisi del riso: il Governo scrive a Commissione Ue per intervento

Coldiretti: «bene l’intervento a difesa del “Made in Italy” che rappresenta il primo produttore di riso in Europa»

Agriturismo mantovano 2010 pila il galeotto riso grani e piantaIl Governo italiano chiede un intervento urgente alla Commissione europea per contrastare la crisi del settore risicolo europeo, le cui quotazioni sono in caduta libera ormai da diverso tempo, cosa che coivolge in modo particolare l’Italia come primo produttore europeo.

Leggi tutto...

Trentino, le gelate di tarda primavera hanno danneggiato 80% della produzione di ciliegie

Problemi anche fragole e mirtilli. Problemi con le coperture assicurative che coprono solo parte della produzione

ciliegieLe gelate della tarda primavera dopo un inverno decisamente mite e secco ha compromesso la produzione di piccoli frutti in Trentino, ad iniziare dalle ciliegie: da una prima stima, sembra compromessa di circa l'80%, soprattutto in Valsugana e in valle di Non, mentre i danni alla produzione di mirtilli paiono limitati a circa il 10%, soprattutto nelle zone medio alte della provincia.

Leggi tutto...

Friuli Venezia Giulia al via nuovi impianti di vigneto in Carso

Anche la regione intende valorizzare questo territorio di confine attraverso i vitigni autoctoni, ad iniziare della Vitovska

CARSO VIGNETI«Rispetto alla richiesta di ampliamento delle zone di coltivazione, il prossimo anno ci sarà la possibilità per il Carso di avere l'autorizzazione per nuovi impianti di vigneti» ha confermato l'assessore regionale Gianni Torrenti.

Leggi tutto...

Il bambù trova casa in Italia: crescono gli impianti e gli utilizzi

1.500 gli ettari già impiantati anche in montagna e 1.500 gli utilizzi da mobili a design

bamboo piantagioneDa pianta esotica ed ornamentale a pianta utile per dare reddito a territori svantaggiati e ad impieghi che sono i più vari, dando origine ad un’originale filiera dalla pianta all’oggetto finito: questa la parabola vincente del bambù che in Italia ha trovato una seconda patria.

Leggi tutto...

In Veneto cresce l’agricoltura biologica, con +20% delle aziende attive e +10% della superficie coltivata

I dati di Cia Padova con l’analisi dell’andamento del settore primario nella provincia

Agricoltura Emilia Romagna cipolle in campoIl biologico sta prendendo sempre più spazio in agricoltura, come risposta ad una esigenza che arriva dai consumatori: a livello nazionale, il 37,6% cerca il 100% italiano, e il 18,8% il prodotto naturale e biologico. 

Leggi tutto...

OI Pomodoro: introdurre obbligo indicazione di origine

«In etichetta, per tutelare “Made in Italy” e consumatori»

Agricoltura Emilia Romagna industria pomodoro cernitriciIndicazione di orgine obbligatoria per il pomodoro da industria prodotto in Italia: lo chiede la OI Pomodoro da industria del Nord Italia (l'organizzazione interprofessionale che rappresenta il 99% del pomodoro da industria del Nord Italia, pari a circa la metà del pomodoro da industria italiano) in seno all'audizione alla Commissione Agricoltura della Camera sul tema dell'etichettatura d'origine.

Leggi tutto...

TROVA ...

Questo sito utilizza i cookie. Procedendo la navigazione su questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.