neq-header.jpg
AgriComNews

TERRITORIO NEWS

Importazioni di riso dal Vietnam: +486% nel 2016

Coldiretti lancia l’allarme per la produzione nazionale e per i problemi sanitari connessi alle pratiche di coltivazione differenti da quelle autorizzate in Europa con residui di antiparassitari oltre soglia

piante riso FbySh 2Dall’aumento del 489% degli arrivi dal Vietnam al 46% dalla Thailandia, mai così tanto riso straniero è arrivato in Italia come nel 2016, con una vera invasione da Oriente da cui proviene quasi la metà delle importazioni. E’ quanto emerge da un’analisi di Coldiretti su dati Istat dalla quale si evidenzia che, nell’anno appena trascorso, è stato registrato un aumento record del 21% delle importazioni che ha fatto scattare ben 12 allerte sanitarie da contaminazione per il riso e i prodotti a base di riso da Paesi extracomunitari in Europa secondo i dati del sistema di allarme rapido comunitario (RASFF).

Leggi tutto...

Barilla stipula contratti triennali con agricoltori per grano 100% italiano

Accordo in stabilimento Marcianise (marchio Voiello) per 900.000 tonnellate 

grano chicchi manoE' stato presentato a Marcianise (Caserta), nello stabilimento della Barilla dove si produce la pasta a marchio Voiello, l'accordo siglato dalla multinazionale di Parma con gli agricoltori italiani per l'acquisto di 900.000 tonnellate di grano duro per la produzione dei vari tipi di pasta.

Leggi tutto...

Consumi: svolta salutista con 320 kg di frutta a testa

Secondo Coldiretti va sprecato 1 frutto su 4. Bene l’export di ortofrutta: nel 2016 record a 5 miliardi di euro

bancarella frutta verduraE’ svolta salutista sulle tavole degli italiani con i consumi apparenti di frutta e verdura che hanno raggiunto nel 2016 circa 320 chili a testa, 3 chili in più rispetto all’anno precedente, anche se continuano a pesare molto gli sprechi. È quanto emerge da un’analisi di Coldiretti da cui si evidenzia anche che mai così tanta frutta e verdura “Made in Italy” è arrivata sulle tavole straniere con il record storico nelle esportazioni che raggiungono per la prima volta il valore di 5 miliardi di euro.

Leggi tutto...

Ancora in calo (-7,3% in media; -11,6% nel NordEst) le semine di grano in Italia nel 2017

Coldiretti lancia l’allarme per la produzione della pasta. Moncalvo: «subito il decreto su etichetta “Made in Italy” per salvare economia, lavoro e territorio»

coldiretti guerra del grano manifestazione roma 1Il taglio dei prezzi pagati agli agricoltori sotto i costi di produzione ha provocato praticamente la decimazione delle semine di grano in Italia con un crollo del 7,3% per un totale di 100.000 ettari coltivati in meno che peseranno sulla produzione di vera pasta italiana nel 2017, oltre che sull’ambiente, sull’economia e sul lavoro delle aree interne del Paese. E’ l’allarme lanciato da Coldiretti che chiede di accelerare urgentemente il percorso per arrivare all’etichetta d’origine della pasta per evitare la chiusura delle aziende, ma anche il rischio di abbandono e desertificazione di una fetta consistente del territorio nazionale.

Leggi tutto...

Prosecco contro nuovo Asti secco: si profila nuova guerra delle bollicine

Zanette: «non ci risulta il “via libera” dal Ministero». Zaia al convegno di apertura dell'antica fiera di Godega Sant'Urbano: «attenzione all’eccessivo rincaro del prezzo del Prosecco»

prosecco bollicine bicchieri vinoSi profila una guerra delle bollicine tra il Consorzio Asti e il Sistema Prosecco che guarda con preoccupazione alla richiesta avanzata presso il ministero delle Politiche agricole dai produttori piemontesi di autorizzare, con una modifica al disciplinare della Docg Asti, la nuova linea brut Asti Secco.

Leggi tutto...

Cimice della frutta: dalla Regione Emilia Romagna 10 milioni di euro per reti anti-insetto su 4.000 ettari

Caselli: «siamo in prima linea nella lotta a tutto campo contro questo pericoloso parassita, ma serve anche l'impegno del Governo e dell'Unione Europea»

Cimice asiatica Halyomorpha halysUn bando da 10 milioni per finanziare l’acquisto e l’installazione da parte degli agricoltori di reti anti-insetto per la protezione degli impianti frutticoli a rischio; una cabina di regia unica regionale per coordinare gli interventi sul territorio con la partecipazione di tutti i soggetti interessati (servizi fitosanitari, Università, enti di ricerca, organizzazioni dei produttori, centrali cooperative, ecc.) e l’avvio nella prossima primavera dei primi test sperimentali di lotta biologica con il lancio massivo di insetti predatori del pericoloso fitofago.

Leggi tutto...

Bonifiche ferraresi punta ad approdare nella GDO con un suo marchio per il Riso Delta del Po Igp

Vecchioni presenta le strategie di un “unicum” di azienda agricola quotata alla Borsa di Milano: nel futuro filiera integrata e produzione biologica

federico vecchioni AD bonifiche ferraresi e consorzi agrariPer Bonifiche ferraresi, una delle più grandi aziende agricole italiane e l’unica in Occidente ad essere quotata alla Borsa di Milano, nata nel 1871 e costituita in Inghilterra come “Ferrarese Land Reclamation Company Limited” per strappare terre alle paludi del delta del Po guarda al futuro, sia tramite nuove metodiche commerciali che tramite acquisizione di altre realtà per consolidare il polo agroalimentare nazionale.

Leggi tutto...

Ai viticoltori del Trentino la prima certificazione collettiva SQNPI

Coinvolti 2.361 operatori tra privati e cooperativi coordinati dal Consorzio Vini del Trentino

vendemmia vigna uva neraGrande successo per la viticoltura trentina: dopo un percorso durato tutto il 2016 che ha visto il Consorzio Vini del Trentino quale capofila e coordinatore di una complessa filiera organizzativa che ha coinvolto in totale 2.361 viticoltori trentini (rappresentativi di 4 cantine cooperative e di sette operatori privati), è stato ottenuto il formale riconoscimento della certificazione S.Q.N.P.I. (Sistema di Qualità Nazionale Produzione Integrata) per l’uva da vino prodotta nella vendemmia 2016.

Leggi tutto...

Pesca, dalla regione Veneto in arrivo 7,2 mln a sostegno del settore ittico

Pan: «abbiamo messo in moto i bandi per il 2017 finanziati dal Fondo europeo per gli affari marittimi»

Consorzio Visit Ferrara pesce pescato rete Sagra dellAnguilla Credit Roberto Cavallari 6La Regione Veneto finanzierà interventi per 7,2 milioni di euro a favore della pesca e dell'acquacoltura. La Giunta regionale del Veneto ha approvato, su proposta dell'assessore Giuseppe Pan, il provvedimento che dà avvio alle procedure per presentare le domande di contributo. Il provvedimento è ora al vaglio della terza commissione consiliare di palazzo Ferro-Fini per il parere di merito.

Leggi tutto...

L’Amarone si presenta nell’annata 2013 alla Gran Guardia di Verona

Il grande rosso scaligero al centro di tre giorni di studio 

anteprima amarone bottiglieUna tre giorni interamente dedicata al vino "re" non solo del territorio veronese. Al Palazzo della Gran Guardia a Verona si svolta la XIV edizione di “Anteprima Amarone”, l'evento organizzato dal Consorzio per la Tutela dei Vini Valpolicella per presentare l'annata del Grande Rosso veronese appena entrata in commercio. Si tratta del millesimo 2013, che la commissione del Consorzio, riunita poche settimane fa per tracciarne il profilo e il valore, ha definito di qualità medio-alta. Accanto all'annata 2013, 78 cantine partecipanti hanno presentato 150 etichette da degustare, assieme anche ad alcune annate precedenti.

Leggi tutto...

Asiago Dop, aumentano consumi ed export

2016 a gonfie vele per la specialità casearia veneto-trentina che ha gestito la produzione evitando sovraproduzioni. Bene in particolare lo Stagionato che cresce in export

Asiago Consorzio formaggio contrassegnoIl 2016 è stato un anno molto dinamico per il formaggio Asiago che, con il piano di crescita programmata, ha visto un significativo controllo delle produzioni, ridotte del 3,35% rispetto all'anno precedente evitando, nel secondo semestre, il calo delle quotazioni, in particolare per l'Asiago Stagionato.

Leggi tutto...

Emilia Romagna, nasce sotto l'egida della Regione un'alleanza di filiera per valorizzare le colture sementiere e proteggere la salute delle api

A Cesena 11 associazioni sottoscrivono un protocollo di intesa all’inerno di un progetto pilota nazionale per l'adozione di “buone” pratiche agronomiche all'insegna della sostenibilità

apicoltura ape su fiore impollinazioneBuone pratiche agronomiche in campo per fermare la moria delle api e, al tempo stesso, difendere il reddito degli agricoltori. Parte dall’Emilia-Romagna un progetto-pilota a livello nazionale per favorire una migliore “convivenza” dei laboriosi insetti con l’agricoltura, nel caso specifico con l’attività di moltiplicazione delle sementi.

Leggi tutto...

Distretto pesca Nord Adriatico: il coordinamento passa dalla regione Emilia-Romagna al Friuli-Venezia-Giulia

Concluso il mandato dell'assessore Caselli che ha guidato il Comitato di gestione dell'organismo di cui fanno parte Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia e Veneto. Caselli: «un modello di gestione che ha dato buoni frutti»

acquafarm itticoltura allevamentoCambio alla guida del Distretto di pesca Nord Adriatico: l’assessore all’agricoltura e pesca della regione Emilia-Romagna, Simona Caselli, ha concluso il periodo di coordinamento dell’organismo di autogestione di cui fanno parte anche Friuli Venezia Giulia e Veneto. Al suo posto subentra Paolo Panontin, assessore alla caccia e risorse ittiche della regione Friuli Venezia Giulia, che rimarrà in carica fino al 2018.

Leggi tutto...

Presentata “Anteprima Amarone”: attorno al “Rosso” della Valpolicella 330 milioni di euro di giro d’affari

Cresce (+3%) l’export. Positivi tutti canali vendita, boom in Gdo valore sale del 18,5% 

Cantina Negrar Amarone Villa Espressioni Tre Bicchieri 2013Si presenta con numeri in solida crescita sui mercati esteri e con una valorizzazione a due cifre negli scaffali della Grande distribuzione organizzata (Gdo) l'Amarone, big tra i vini veneti che sabato all'Anteprima Amarone, organizzata dal Consorzio di Tutela, svelerà il millesimo 2013, in una tre giorni, dal 28 al 39, per operatori ed esperti giunti da tutto il mondo a Verona.

Leggi tutto...

Cimice asiatica e moscerino della frutta: nuove minacce per l’agricoltura

Convegno della Cciaa di Verona. L’insetto ghiotto di ciliegie ha fatto danni per 20 milioni assieme al maltempo, per la cimice le prospettive sono preoccupanti: è resistente agli fitofarmaci, prolifica e onnivora

vonvegno ccia veronaDai 20 milioni di danni alle produzione di ciliegie della Drosophila Suzuki nel 2016 all’invasione di cimici dall’Asia. Non c’è pace per l’ortofrutta a Verona. La Halyomorpha halys, insetto simile alla cimice verde “nostrana”, comparso per la prima volta nel 2012 (in provincia di Modena), si è diffuso in particolare in Nord Italia a una velocità spaventosa.

Leggi tutto...

Candidatura del territorio del Prosecco all’Unesco: via libera dal Ministero

Soddisfazione di Zaia: «bene la firma di Martina. Ora confido nella commissione Bernabè»

Prosecco colline unesco logoIl Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Maurizio Martina ha firmato il dossier di candidatura nella Lista dei Patrimoni Mondiale dell'Unesco del sito veneto “Le colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene”. Il dossier sarà esaminato dalla Commissione Nazionale Italiana per l'Unesco che dovrà formalmente decidere se inviare a Parigi la candidatura per ottenere l'iscrizione del sito Unesco entro il 2018.

Leggi tutto...

Coldiretti: danni per oltre 400 milioni di euro per le bizze del maltempo del pazzo inverno

Immeditate le ripercussioni sui prezzi di frutta e ortaggi sul banco dei mercati

danni maltempo agricoltura neve serraL’ondata di maltempo che ha colpito per ultime Sicilia, Calabria e Sardegna fa salire sopra i 400 milioni di euro il conto dei danni provocati nelle campagne da un pazzo inverno che ha portato precipitazioni violente, neve, gelo e vento soprattutto nel centrosud Italia e nelle isole mentre nel Nord è allarme siccità e incendi.

Leggi tutto...

Consorzio Parmigiano Reggiano in forte ripresa nel 2016

Crescono quotazioni, consumi interni ed export del prodotto 

Parmigiano Reggiano1Il Parmigiano Reggiano è in buona salute. Lo dicono i dati forniti dal Consorzio, che parlano di una forte ripresa del prodotto dopo un pessimo 2015: salgono del 12% le quotazioni, attestatesi alla media di 8,63 euro al chilo (con un balzo a dicembre di 9,66 euro al chilo), e crescono anche la produzione (+5,1%, per un totale di 3.469.000 forme), i consumi interni (+0,3) e l'export (+5,8%, 49 mila tonnellate in tutto).

Leggi tutto...

Primo bilancio di sostenibilità del sistema frutticolo trentino

Convegno “Trentino sostenibile. Il futuro diventa presente” a Trento organizzato da Apot e Assomela

composizione mele kiwi prugna“Trentino sostenibile. Il futuro diventa presente”: è il titolo del convegno al Teatro Sociale di Trento, organizzato da Apot e Assomela durante il quale è stato presentato in anteprima il primo bilancio di sostenibilità, un lavoro che riassume i risultati ottenuti dalle numerose iniziative e progetti messi in atto nell’ottica della tutela dell’ambiente e del territorio, della salvaguardia della salute ma anche della necessaria ricaduta economica, frutto del lavoro di enti pubblici, associazioni di categoria, cooperative agricole e produttori. 

Leggi tutto...

In Gazzetta ufficiale la norma sulla nuova etichetta del latte

Obbligatoria l’indicazione d’origine per tutti i prodotti lattiero caseari a tutela del vero prodotto italiano

coldiretti nuova etichetta latte italiaStorico via libera all’indicazione di origine obbligatoria per il latte e i prodotti lattiero-caseari che pone finalmente fine all’inganno del falso “Made in Italy” con tre cartoni di latte a lunga conservazione su quattro venduti in Italia che sono stranieri, cosi come la metà delle mozzarelle sono fatte con latte o addirittura cagliate provenienti dall'estero, senza che questo sia stato fino ad ora riportato in etichetta.

Leggi tutto...

TROVA ...

Questo sito utilizza i cookie. Procedendo la navigazione su questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.