neq-header.jpg
Stampa
04
Feb

Motorsport Group concessionaria BMW domanda il concordato

Venezia Mestre. Motorsport Group, storica concessionaria BMW e Mini con sedi a Venezia, Portogruaro, Padova, Treviso e Belluno, ha presentato domanda di concordato preventivo al tribunale di Venezia.

Motorsport è assistita dagli avvocati Matteo Di Pede e Alessandro Simionato dello studio legale mestrino DSA Lex.

Spetterà al Tribunale, se accoglierà la domanda, nominare il giudice delegato e il commissario giudiziale che guideranno la procedura per soddisfare il maggior numero possibile di creditori.

Il gruppo Motorsport era stato fondato da Aldo Preo e Roberto Ravaglia. Il primo imprenditore, il secondo ex pilota di vettura turismo. Preo seguiva la parte amministrative e Ravaglia gestiva la squadra corse.

Nelle diverse province del Veneto sono numerosi i clienti in attesa di consegna che avevano dato un acconto o pagato del tutto un'automobile e che a causa della crisi del gruppo non hanno ricevuto le chiavi. Anche attraverso il passa parola del web si sono organizzati, così a Treviso alcuni si sono rivolti all'avvocato Pavan per capire il da farsi. Altre azioni probabilmente si preparano nelle altre province.

Non resta che attendere dal Tribunale di Venezia la decisione sull'ammissione della domanda e la concessione del termine per presentare il piano e la proposta di concordato.

Scopri tutti gli incarichi: Matteo Di Pede - DI Pede Simionato Associati DSA LEX; Alessandro Simionato - DI Pede Simionato Associati DSA LEX;

Questo sito utilizza i cookie. Procedendo la navigazione su questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.