neq-header.jpg
Stampa
04
Feb

Logycar: titolare cede la maggioranza ai collaboratori

Verona. Ha ceduto la maggioranza dell’azienda ai suoi dipendenti Livio Penazzi, fondatore di Logycar, attraverso la creazione di una nuova società partecipata che vede coinvolti Andrea Zarattini, direttore commerciale di Logycar, Giuliana Trettene direttrice amministrativa, mantenendo per sé una quota di minoranza.

L’operazione di management buy out è stata curata dagli advisor valutativi Martino Zamboni e Nicola Agnoli partner Valebo.

Nata nel 2004 per svolgere l’attività di fleet management, Logycar si rivolge alle aziende, in particolare a quelle che operano nel settore del noleggio, offrendo servizi di gestione flotte autoveicoli tra cui coperture assicurative, gestione sinistri, assistenza stradale, sicurezza satellitare, servizi amministrativi e scadenze.

Una variegata carriera imprenditoriale quella del veronese Livio Penazzi, classe 1943 patron di Fabretto viaggi, il network di 72 agenzie ceduto a IFIL (gruppo Fiat) nel 2001. Nel 1996 aveva anche dato vita ad Omnia Finanziaria, una delle principali società italiane di money transfer mandataria di Western Union poi ceduta sempre ad inizio secolo, mentre nel 2004 la nuova avventura nel noleggio auto con la creazione di Best Travel Service, divenuto poi il principale concessionario Hertz del Triveneto.

Scopri tutti gli incarichi: Nicola Agnoli - Valebo; Martino Zamboni - Valebo;

Questo sito utilizza i cookie. Procedendo la navigazione su questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.