neq-header.jpg
Stampa
09
Nov

Dalle professioni ampio sostegno alle iniziative della Consulta del Veneto per l'autonomia

Venezia. All'audizione di martedì a Palazzo Ferro Fini, il coordinamento Triveneto di Avvocati, Commercialisti e Notai ha espresso il massimo sostegno alla Regione Veneto ed alle Istituzioni locali nel percorso delineato dalla Consulta del Veneto per l’Autonomia.

"In particolare i Commercialisti - ha sottolineato Margherita Monti che presiede la Conferenza Permanente tra gli Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili delle Tre Venezie - che sono coinvolti nella quasi totalità delle vicende economiche del territorio, rappresentano il trait d'union tra le Istituzioni, le categorie economico-produttive, il mondo finanziario e l’amministrazione regionale. Questo è evidente sia nei rapporti con gli enti locali, in cui i commercialisti svolgono un ruolo di controllo e revisione dei bilanci, sia nei rapporti tra le imprese e le Amministrazioni locali sia fiscali che giudiziarie. In questo senso la nostra categoria è pronta a dare un contributo costruttivo a favore del progetto coordinato dalla Consulta del Veneto per l’Autonomia, sia mettendo a disposizione la propria professionalità, sia come tessitori di relazioni virtuose all’interno del tessuto economico-produttivo Veneto."

Questo sito utilizza i cookie. Procedendo la navigazione su questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.