neq-header.jpg
Stampa
15
Ago

Domitalia domanda il concordato

San Giovanni al Natisone (Udine). É stato il Tribunale di Udine, presieduto dal giudice Francesco Venier, a concedere a Domitalia lo scorso 20 luglio il termine di 120 giorni per la presentazione del piano e della proposta di concordato.

Domitalia srl è assistita dall’avvocato Barbara Bortolussi partner dello studio pordenonese Casucci Bortolussi.
La società, attiva da oltre 25 anni nella produzione di arredi per la casa e il contract con circa 40 dipendenti, è amministrata da Alessandro Ferluga che recentemente aveva dato in affitto il ramo d’azienda a Domì srl del designer Elvis Tàfaruci.

Il Tribunale di Udine ha nominato commissario giudiziario la commercialista Doretta Cescon dell’omonimo studio in Udine e Gianmarco Calienno giudice delegato. Scadrà il 17 novembre prossimo il termine per la presentazione del piano e della proposta di concordato.

Scopri tutti gli incarichi: Barbara Bortolussi - Casucci Bortolussi; Doretta Cescon - Cescon Doretta ;

Questo sito utilizza i cookie. Procedendo la navigazione su questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.