neq-header.jpg
Stampa
18
Mag

Copernico Sim ottiene la condanna dell'ex promotore finanziario Flavio Del Fabbro

Il Gup del Tribunale di Udine Daniele Faleschini Barnaba ha riconosciuto la Copernico Sim, assistita dall'avvocato Luca Ponti, come parte civile e parte danneggiata/creditrice, anche per danno all’immagine, nei confronti dell'ex promotore finanziario Flavio Del Fabbro.

Del Fabbro era accusato di abusivismo finanziario, utilizzo di tessere di pagamento a carico di diversi investitori e truffa essendo l’ulteriore reato di appropriazione indebita assorbito in quest’ultimo e ciò nel periodo di costanza del rapporto e per l’indebita spendita del nome di Copernico Sim dopo la relativa cessazione.

L’imputato Flavio Del Fabbro, con sentenza del 12 maggio 2017, è stato condannato alla pena di anni due e otto mesi di reclusione e alla multa di 1.800 euro oltre che al risarcimento del danno da liquidarsi in separato giudizio civile.

Scopri tutti gli incarichi: Luca Ponti - Ponti - SLP;

Questo sito utilizza i cookie. Procedendo la navigazione su questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.