neq-header.jpg
Stampa
30
Dic

Cinema Candiani vince contro il Fisco

Venezia-Mestre. È stata la Commissione Tributaria Provinciale di Venezia, presieduta dal giudice Bruno Bazzotti, ad accogliere il ricorso Multiplex Cinema IMG Candiani contro le pretese del Fisco.

IMG Candiani Sviluppo srl è assistita dagli avvocati Franco e Matteo Zambelli e Annamaria Tassetto dello studio Legale Zambelli in Venezia-Mestre.

Il giudice tributario ha annullato l'avviso di accertamento catastale relativo alla rendita catastale del complesso Multiplex Cinema IMG Candiani in Venezia Mestre “in quanto fondato su ragioni non coerenti con la situazione specifica”. Secondo il Fisco il complesso immobiliare del cinema avrebbe una rendita di oltre 60 mila euro contro i 35 mila dichiarati in base alla procedura Docfa.

Il criterio applicato dal Fisco, per stabilire la maggiore rendita catastale dell’immobile, è quello del valore di ricostruzione stimato in euro 665 al mq. Valore che secondo una delibera del commissario straordinario e ritenuto congruo dal Comune di Venezia, è di 240,34 euro al metro quadro.

Il Fisco ha valutato anche l’incidenza del valore dell’area pari al 25 per cento del costo di costruzione, senza considerare che la società IMG Candiani Sviluppo è titolare del bene immobiliare sulla scorta di una proprietà superficiaria separata della durata limitata a sessant’anni, limitazione che incide sul valore globale.

Con sentenza pubblicata lo scorso 19 dicembre, la Commissione Tributaria ha accolto il ricorso ed annullato l’avviso di accertamento. Si tratta di una delle prime sentenze in materia di accatastamento di beni incidenti su proprietà superficiaria separata.

Scopri tutti gli incarichi: Franco Zambelli - Zambelli-Tassetto; Matteo Zambelli - Zambelli-Tassetto; Annamaria Tassetto - Zambelli-Tassetto;

Questo sito utilizza i cookie. Procedendo la navigazione su questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.