neq-header.jpg
Stampa
11
Set

Jesolo intitola 3 bellezze del NordEst ai primi tre posti del concorso “Miss Italia” 2017

Vince il titolo la Miss Trentino Alice Rachele Arlanch, secondo posto alla bellunese Miss Romagna Laura Codén, al terzo l’udinese italosenegalese Samira Lui, eletta Miss Chef

miss italia 207 vincitrici da sx laura coden bellunese 2 Silvia Arlanch trentina 1 samira Lui friulana 3 miss chefMiss Italia 2017 è Alice Rachele Arlanch, studentessa di giurisprudenza di 21 anni, alta 1.78, occhi verdi e capelli castani, di Vallarsa, piccolo comune montano in provincia di Trento. Nella volata finale a due ha battuto la bellunese Laura Codén, 19 anni di Feltre. Al posto d’onore, Samira Lui, la 19enne di Udine figlia di mamma italiana e papà senegalese, ha sfiorato il sogno di diventare Miss Italia come fu per Denny Mendez, unica reginetta di bellezza italiana di colore. La ragazza, premiata come Miss Italia chef, è stata incoraggiata da Christian De Sica a studiare cinema per la sua innata simpatia e spontaneità.

Da quando il concorso ha abbandonato i fasti e la stucchevole retorica dei canali Rai per approdare su La7, il concorso di bellezza Miss Italia sta vivendo una nuova giovinezza e quest’anno ha arriso alle bellezze del NordEst, con i primi tre posti occupati rispettivamente da una trentina, una bellunese e una friulana.

«Vengo da un micro paese ma non vedo l'ora di poter stravolgere la mia vita»: non trattiene l'entusiasmo Miss Italia 2017, la trentina Alice Rachele Arlanch, che è la più giovane abitante di una frazione di 14 anime di Vallarsa. Paradossalmente è stato proprio il televoto a decretarne la vittoria: nella volata finale a due la giuria le aveva preferito, al 60%, la bellunese Laura Codén, ma il pubblico da casa ha scelto lei, con il 60,89% delle preferenze contro il 39,11%. Alice Rachele, che ha curiosamente i nomi delle ultime due Miss Italia (Alice Sabatini e Rachele Risaliti) riporta così il titolo in Trentino Alto Adige. Prima di lei la corona era andata nella sua regione solo una volta con Claudia Andreatti nel 2006. 

La reginetta ventunenne, residente a Vallarsa ma nata a Rovereto, fidanzata con Andrea da un anno e mezzo e tifosissima del Milan, era arrivata a Jesolo con la fascia di Miss Trentino Alto Adige. Alta 1,78, occhi verdi e capelli castani, è diplomata al liceo classico, studia giurisprudenza all'Università di Trento, con indirizzo diritto internazionale e transeuropeo e sogna di diventare un avvocato «impegnato a garantire l'uguaglianza sociale e la tutela dei diritti delle minoranze». Promette di laurearsi in tempo nonostante il titolo. E’ stata incoronata da Christian De Sica al termine della lunga diretta televisiva da Jesolo, condotta da Francesco Facchinetti su La7 e seguita da oltre 1.100.000 spettatori. «Ha vinto La7» esulta con un gioco di parole l'amministratore delegato della rete di Urbano Cairo, Marco Ghigliani, facendo notare che la ragazza che ha conquistato la corona la numero 7, mentre la trasmissione ha registrato il 7,7% di share e i contatti sono stati 7 milioni. 

Con uno spettacolo imponente dal punto di vista dell'immagine e della produzione, firmata per il secondo anno da Gruppo Eventi di Vincenzo Russolillo, con uno studio ed una scenografia spettacolari e la regia di una donna, Giuliana Baroncelli, «Miss Italia è cresciuta ancora del 10% rispetto allo scorso anno» confermando il trend positivo da quando è sbarcata su La7 cinque anni fa. Per questo, ha detto Ghigliani «La7 spera di poter continuare nel 2018 questa collaborazione straordinaria con Patrizia Mirigliani e il concorso» che, tra l'altro, ha registrato un'apprezzabile incremento di ascolti sul target di laureati e sul pubblico di alto livello socio economico. 

Sull'incoronazione della vincitrice Alice Arlanch picco di quasi il 19% con 1 milione e mezzo di contatti e La7 rete più vista. Anche sul web si è registrata un'impennata con Miss Italia al numero 1 dei trend topic. La trasmissione è stata un mix vincente di intrattenimento, emozione e attenzione al sociale, in particolare con la presenza di una testimonial d'eccezione contro il femminicidio, Gessica Notaro, in gara a Miss Italia dieci anni fa e ora cantante con il coraggio di mostrare il suo viso sfigurato dall'acido dopo la fine della relazione con il suo ex fidanzato. «Raccontiamo la bellezza in maniera costruttiva, etica e contemporanea», spiega Patrizia Mirigliani che ha fortemente voluto la Notaro a Jesolo.

CRONACA NEWS

Il XXX Raduno nazionale degli Artiglieri d’Italia a Montebelluna

L’evento dal 21 al 24 giugno 2018 in concomitanza con le celebrazioni del Centenario della Grande Guerra

Il Medagliere dellA.N.Art.I. sfila a Darfo Boario Terme l8 maggio 2016Cento anni fa, con il ricongiungimento del Friuli Venezia Giulia e del Trentino, giungeva a compimento l’Unità d’Italia. Un’unità ottenuta al prezzo di sacrificio inenarrabile sostenuto sia dai circa due milioni di soldati che combatterono nelle trincee della frontiera orientale dalle Alpi al Mare Adriatico (650.000 dei quali persero la vita) sia da tutto il Popolo italiano che sostenne con altrettanto inenarrabili sacrifici l’immane sforzo.

Leggi tutto...

In Veneto incidenti stradali in crescita nell’ultimo anno

Marcato: «ridurli è una battaglia di civiltà»

A22 Autobrennero incidente tamponamentoI dati relativi al 2016 mostrano una leggera ripresa degli incidenti stradali nel Veneto che sono stati 14.034, con un aumento anche nel numero dei morti (dai 315 del 2015 a 344). Si registra comunque dal 2010 una tendenziale diminuzione. I dati ufficiali ACI-Istat sull’incidentalità stradale sono stati presentati a Padova per iniziativa dell’Automobile Club, con l’intervento dell’assessore allo sviluppo economico e alla tutela del consumatore Roberto Marcato in rappresentanza della Regione.

Leggi tutto...

In viaggio da La Spezia a Porto Marghera il supermagnete italiano per il reattore a fusione Iter

Simbolo di eccellenza e scommessa sull'energia del futuro è stato realizzato da ASG Superconductors e sarà “corazzato” dalla Simic

supermagnete fusione iterHa cominciato il suo viaggio il magnete più grande del mondo, progettato e costruito in Italia, che costituisce il primo tassello della macchina sperimentale Iter, che a partire dal 2025 è destinata a dimostrare che è possibile produrre energia imitando i processi che avvengono nel cuore delle stelle.

Leggi tutto...

Al Cro di Aviano sviluppata una nuova cura farmacologica per il melanoma

Il tumore cutaneo è in crescita costante in tutto il mondo: solo in Italia 14.000 casi ogni anno

EsempioMelanomaCutaneo2Cambiano le prospettive di cura nel melanoma grazie alla positiva combinazione tra farmaci a bersaglio molecolare e immunoterapici, i primi in grado di neutralizzare specifiche alterazioni nei geni responsabili della crescita tumorale, i secondi per una risposta immunoterapica efficace contro le cellule della neoplasia. In questo scenario del tutto nuovo il ruolo del chirurgo assume un'importanza fondamentale anche negli stadi più avanzati della malattia. E' quanto emerge dagli studi più recenti in cui sono impegnati gli esperti del Centro di Riferimento Oncologico di Aviano (Pordenone).

Leggi tutto...

“ArtBonus”: il Veneto secondo per le donazioni da mecenatismo culturale

Sul podio Lombardia e Piemonte. Franceschini: «ottimo risultato. Necessario chiudere il divario Nord/Sud»

logo ArtBonusCon 30.392.678 di euro erogati da 352 mecenati in favore di 114 interventi, il Veneto è la seconda regione in Italia per le donazioni ricevute attraverso il sistema “ArtBonus”, l'utilizzo dell'agevolazione fiscale introdotta dal Governo per incentivare il mecenatismo culturale.

Leggi tutto...

Contenziosi tributari, il fisco batte il contribuente 4 a 3

Secondo lo studio realizzato dalla Cgia nelle Commissioni tributarie provinciali e regionali l’amministrazione fiscale sbanca specie nei contenziosi maggiori

contenzioso tributario fisco tasseNegli esiti riferiti ai contenziosi fiscali registrati in tutte le Commissioni tributarie provinciali del paese, nel 45% dei casi definiti nel 2016 ha avuto ragione il fisco, nel 31,5% ha vinto il contribuente. Lo scarto aumenta quando il risultato è riferito al valore economico del giudizio: sempre nel 2016, gli importi delle sentenze a favore del fisco sono stati pari al 48,1%, mentre la percentuale di vittoria ad appannaggio del contribuente si è fermata al 23,4%. Anche in Commissione tributaria regionale si registrano più o meno gli stessi differenziali sempre a vantaggio degli uffici del fisco. A dirlo è l’Ufficio studi della Cgia.

Leggi tutto...

Presentato al Festival della meteorologia di Rovereto il supercomputer che a Bologna realizzerà le previsioni in alta definizione

Entrerà in servizio nel 2020 e sarà uno dei tre supercomputer più potenti al mondo

supercomputer previsioni meteoNel nuovo centro europeo di previsioni meteo a medio termine (Ecmwf) che sarà realizzato a Bologna sarà installato anche un supercomputer in grado di realizzare previsioni di gran lunga più efficienti di quelle odierne, capace di studiare anche i fenomeni pià estremi e violenti.

Leggi tutto...

Nuova luce sulla SMA, la malattia che blocca i muscoli dei bambini

La ricerca condotta dall’Istituto di Biofisica del CNR e del CIBIO dell’Università di Trento stabilisce per la prima volta una chiara connessione tra l’atrofia muscolare spinale, una malattia genetica neuromuscolare che colpisce prevalentemente in età infantile, e la sintesi delle proteine

Unitn progetto Axonomix Sma gruppo lavoroGattonare in età infantile sembra una delle azioni più semplici. Ma c’è chi ha i muscoli talmente deboli da non poter fare nemmeno questo. Lo sanno bene le famiglie di bambini affetti dalla SMA, l’atrofia muscolare spinale, una malattia genetica che colpisce le cellule nervose del midollo spinale, quelle da cui partono i segnali diretti ai muscoli. Uno studio pubblicato in questi giorni getta una nuova luce su questa malattia.

Leggi tutto...

Social media: maledizione o benedizione?

Le organizzazioni contadine dell'Sudtirolo, Tirolo e Baviera discutono dei pericoli e delle opportunità dei social media nella vita di un’associazione

Presidenti delle associazioni contadine dellSudtirolo Tirolo e Baviera con gli agenti di poliziaLe organizzazioni contadine dell'Sudtirolo, Tirolo e Baviera si sono incontrate a Naz-Sciaves in provincia di Bolzano per discutere i pericoli e le opportunità dei social media nel lavoro di un’associazione. Ci sono molti vantaggi, ma anche alcuni svantaggi legati a loro uso.

Leggi tutto...

Studio Ispra: con la spesa a “km 0” ridotti del 60% gli sprechi alimentari

Coldiretti: ancora una conferma di come gli acquisti dai produttori contribuisca a qualificare la spesa delle famiglie»

ortofrutta frutticoltura 4Fare la spesa a chilometri zero in filiere corte con l’acquisto di prodotti locali taglia del 60% lo spreco alimentare rispetto ai sistemi alimentari tradizionali. E’ quanto emerge da un’analisi della Coldiretti sulla base dello studio Ispra sullo spreco alimentare, nel sottolineare che in Italia sta crescendo la sensibilità ambientale con 30 milioni di italiani che fanno la spesa dal contadino almeno una volta al mese, in aumento nel 2017 dell’11%. 

Leggi tutto...

Museo Nazionale storico delle Truppe Alpine di Trento. firmata la convenzione per la ristrutturazione ed ampliamento

Ora possono partire i lavori. Favero: «contiamo di potere avere la struttura rinnovata per l’Adunata del Centenario, mentre per il suo riallestimento sarà necessario attendere qualche mese in più»

museo storico nazionale alpini trento firma convenzione ristrutturazione federicobonato ugo rossi sebastiano faveroDopo un lungo iter burocratico amministrativo che ha coinvolto comune e provincia di Trento oltre che il ministero della Difesa, è stata finalmente firmata la la convenzione tra lo Stato Maggiore dell’Esercito e l’Associazione Nazionale Alpini (ANA) per la concessione in uso, la collaborazione nelle attività di custodia e la manutenzione del Museo Nazionale Storico degli Alpini di Trento, l’unico a livello italiano a raccogliere e raccontare le gesta e la storia delle truppe alpine.

Leggi tutto...

Lavori in casa: la Cassazione condanna proprietaria per operaio morto

Bassani: «dal 2008 il committente è il principale attore della sicurezza in cantiere. Il D.Lgs. 81/08 attribuisce precise responsabilità di carattere penale e amministrativo»

imbianchino pittore tinteggiatura pareti artigianoIl signor Bruno che fa ritinteggiare la sua villetta; la signora Maria che decide di rifare a proprie spese, il bagno dell’appartamento dove vive in affitto; il signor Sergio, amministratore del condominio dove viene rifatto il tetto, che è una parte condominiale; il signor Carlo proprietario del capannone industriale dove decide di installare pannelli fotovoltaici. Cosa hanno in comune tutte queste persone? Il fatto di essere, per la legge, committenti e quindi responsabili dei lavori in tema di sicurezza.

Leggi tutto...

La “Banca degli Occhi” del Veneto compie trent’anni di attività

La visita del governatore Zaia attiva all’ospedale Dell’Angelo di Mestre. Trattate oltre 100.000 cornee. Da questo presidio i tessuti per 4 trapianti su dieci in Italia

BANCA OCCHI ZAIA CON I SANITARILa più grande “Banca degli Occhi” d’Europa, la Fondazione Banca degli Occhi del Veneto, compie 30 anni di vita, ed è stata festeggiata in grande stile con un evento nella sala convegni del complesso denominato “Padiglione Rama”, che prende il nome dal suo fondatore, l’indimenticato professor Giovanni Rama, nell’area dell’Ospedale dell’Angelo di Mestre.

Leggi tutto...

Mattarella a Udine per i quarant’anni di fondazione dell’Università

Il Presidente: «le università fondamentali per il processo sociale e culturale del paese»

40 anni università Udine discorso presidente sergio mattarella palcoIl presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è giunto a Udine per assistere alla cerimonia di apertura del 40o anno accademico dell'Università, istituita dopo il terremoto del 1976, accolto dalla presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, dal sindaco di Udine, Furio Honsell, e dal presidente della provincia, Pietro Fontanini.

Leggi tutto...

Il docente di diritto amministrativo di UniUd Marcello Fracanzani nominato giudice di Cassazione

L’incarico per “meriti insigni” è stato concesso all’unanimità dal plenum del Consiglio superiore della magistratura

Marcello Fracanzani nuovo giudica di CassazioneMarcello Fracanzani, ordinario di diritto amministrativo dell’Università di Udine, è stato nominato giudice della Corte di Cassazione “per meriti insigni”. La decisione è stata presa all’unanimità dal plenum del Consiglio superiore della magistratura (Csm). Di antica famiglia umbra e poi veronese, Fracanzani è ordinario di diritto amministrativo dal 2004, con ventisette anni di carriera, di cui gli ultimi dieci all’Ateneo friulano.

Leggi tutto...

Malaria a Trento: l’Iss conferma il contagio all’ospedale “S. Chiara”

La relazione chiama in causa un problema nella catena delle procedure sanitarie. Bordon: «siamo in attesa di visionare tutta la documentazione. Siamo a Disposizione della procura per una totale collaborazione»

ospedale Santa Chiara TrentoLa morte per malaria della bambina trentina di quattro anni sarebbe stata dovuta ad un contagio avvenuto all’interno dell'ospedale di Trento. Secondo i periti dell'Istituto Superiore di Sanità, che hanno trasmesso alla Procura di Trento le loro conclusioni, il contagio sarebbe avvenuto in ambito ospedaliero, escludendo che il veicolo dell'infezione sia stata una zanzara: se errore c'è stato, si è trattato - commentano gli inquirenti - di una macroscopica falla nelle procedure, in sostanza un errore umano non facilmente individuabile.

Leggi tutto...

Il Papa nomina l’altoatesino mons. Dal Toso segretario aggiunto della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli e presidente delle Pontificie Opere Missionarie

Muser: «una nomina che è motivo di gioia per tutta la Diocesi»

Giovanni Pietro Dal TosoPapa Francesco ha nominato segretario aggiunto della Congregazione e presidente delle Pontificie Opere Missionarie l’altoatesino mons. Giovanni Pietro Dal Toso, già segretario del Pontificio Consiglio “Cor Unum”, elevandolo in pari tempo alla sede titolare di Foraziana, con dignità di arcivescovo.

Leggi tutto...

Dalla ricerca di UniMore la pelle “salvavita” per bimbo “farfalla”

De Luca: «siamo riusciti a modificare geneticamente la pelle di un bambino e rigenerarla per il successivo trapianto avvenuto in Germania. La sperimentazione prosegue»

Michele De Luca Università modena reggio emiliaUn successo della ricerca applicata sviluppata dal dipartimento di Medicina rigenerativa “Stefano Ferrari” dell'università di Modena e Reggio Emilia che potrebbe finalmente dare una cura ai bambini affetti dalla malattia genetica denominata epidermolisi bollosa, comunemente identificata con la definizione di “bambini farfalla”.

Leggi tutto...

Telecomunicazioni: il ritorno alla bolletta mensile fa maturare risparmi per gli utenti

Lo studio di SosTariffe.it: con l'eliminazione della fatturazione a 28 giorni i costi annui scenderebbero del 6,4%. Ma grazie alle offerte in campo con un'attenta comparazione l'abbattimento della spesa può arrivare al 57%

sostariffeIl ritorno delle compagnie di telecomunicazione alle vecchie modalità di fatturazione per Adsl e fibra, passando da quella attuale a 28 giorni a quella a 30 giorni, potrà significare per gli utenti finali un risparmio sul costo annuo del servizio che si aggira attorno al 6,4%.

Leggi tutto...

Agenzia “ItaliaMeteo”, ancora molte le incognite

Gli operatori del settore chiedono un confronto diretto con ministro dell'Ambiente. Zardi: «serve capire chi e come saranno coinvolti». Una possibile risposta al Festivalmeteorologia di Rovereto

Previsioni MeteoCi sono ancora molte incognite che aleggiano sulla nascita della nuova Agenzia Nazionale per la Meteorologia e Climatologia “ItaliaMeteo”, annunciata nella legge finanziaria che sta cominciando l'iter di approvazione in Parlamento e osannata dal bolognese ministro all’Ambiente Gian Luca Galletti che ha proposto la sua città come sede della nuova struttura, affiancandola al centro di calcolo meteorologico a medio termine che sarà trasferito da Reading.

Leggi tutto...

TROVA ...

Questo sito utilizza i cookie. Procedendo la navigazione su questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.