neq-header.jpg
Stampa
07
Ago

Erogazione mutui casa: Friuli Venezia Giulia la più veloce

on Lunedì, 07 Agosto 2017 17:01.

Trentino Alto Adige e Veneto al secondo e quarto porto per celerità di erogazione-. Umbria la regione più lenta. Indagine di Studio di Facile.it e Mutui.it 

mutuo casa mazzetta 100 euroSecondo uno studio di Facile.it e Mutui.it, che hanno seguito l'iter di un campione di quasi 1.800 pratiche di mutuo casa concluse fra il 1 gennaio 2016 ed il 30 giugno scorso, la regione Friuli Venezia Giulia è in vetta per la celerità di erogazione, con un tempo medio, fra prima richiesta di informazioni e effettiva erogazione, di 94 giorni, mentre l'Umbria la regione dove si aspetta di più per ottenere l'erogazione di un mutuo prima casa con 153 giorni medi.

Stampa
07
Ago

Sprint imprese giovani nel primo semestre 2017: una nuova su 3 è “under 35”

on Lunedì, 07 Agosto 2017 16:48.

L’indagine di Unioncamere evidenzia anche i settori di maggiore interesse dei giovani: telecomunicazioni, finanza e giochi. Preferita la forma di società di capitali. Bene il Trentino Alto Adige 

giovani imprenditoriSono le imprese guidate dai giovani a trainare la crescita del tessuto imprenditoriale italiano nei primi sei mesi del 2017. Da gennaio a giugno, quasi una nuova impresa su 3 (il 30,4%) è guidata da “under 35” con un aumento del +6,1% rispetto al semestre precedente contro lo 0,3% del totale delle imprese. Il saldo positivo è di 36.965 unità ed il numero delle aziende guidate da giovani con meno di 35 anni sale così a 566.268.

Stampa
07
Ago

Dolce polemica tra il serio e il reale circa la paternità del Tiramisù

on Lunedì, 07 Agosto 2017 16:34.

Scoppia la contesa tra il Veneto e il Friuli Venezia Giulia a seguito della richiesta (accolta) di quest’ultima di inserirlo tra i prodotti agroalimentari tradizionali. Interrogazione al Senato. Zaia: «è una vergogna»

tiramisuLe cronache ferragostane si devono occupare anche di paternità circa uno dei dolci più famosi al mondo, il “Tiramisù”, inventato in quel di Treviso nello storico locale Le Beccherie, che ora, su richiesta della regione Friuli Venezia Giulia, diventa pure in Prodotto agroalimentare tradizionale (Pat) caratteristico del territorio friulano, scatenando le polemiche con il Veneto.

Stampa
05
Ago

Save vuole aumentare il suo peso nell’azionariato del Catullo e Montichiari per creare il polo aeroportuale del NordEst

on Sabato, 05 Agosto 2017 18:23.

Marchi vuole arrivare all’80% delle quote degli scali di Verona e Brescia 

Foto 1I numeri del sistema aeroportuale di Verona (focalizzato ui charter passeggeri e low cost) e Brescia (traffico merci) nei primi sei mesi del 2017 sono scresciuti del 12% in termini di traffico passeggeri a Verona (1,35 milioni), e del 29% di traffico merci a Brescia (oltre 15.000 tonnellate).

Stampa
05
Ago

Cciaa Verona: bando da 1,5 milioni per l'innovazione, internazionalizzazione, industria 4.0 e l’alternanza scuola lavoro e progetti di enti e associazioni

on Sabato, 05 Agosto 2017 18:06.

Apertura del primo bando al 16 di agosto per progetti di sviluppo economico e sociale del territorio, poi si va a fine agosto e ai primi di settembre.

industria 4.0 grafica Fotolia 81612484 MSono 1,5 milioni le risorse stanziate dalla Camera di commercio di Verona per l'innovazione, la digitalizzazione, l’apertura a percorsi di alternanza scuola lavoro e l'internazionalizzazione delle imprese della provincia scaligera. I bandi 2017 sono stati approvati dal Consiglio camerale e sono riservati alle imprese, alle associazioni e agli enti terzi, anche raggruppate in Consorzio o associazioni temporanee, che abbiano la sede legale o un'unità operativa nella provincia di Verona.

Stampa
05
Ago

Università di Udine, attivato il nuovo corso di laurea in banca e finanza per formare i professionisti del settore finanziario

on Sabato, 05 Agosto 2017 17:59.

A Pordenone la sede del corso triennale, un unicum nel Triveneto, attivato dal dipartimento di Scienze economiche e statistiche 

università udine logoFormare professionisti del settore finanziario altamente specializzati: è l’obiettivo del nuovo corso di laurea triennale in Banca e finanza dell’Università di Udine, attivato nella sede di Pordenone dall’anno accademico 2017-2018.

Stampa
05
Ago

Gli studenti del Liceo “Galilei” di Trento campioni mondiali di salvataggio con robot

on Sabato, 05 Agosto 2017 17:50.

Il team si è aggiudicato il premio “miglior software” alla “RoboCop Junior Rescue Maze” appena conclusa in Giappone 

Rescue Maze squadra liceo Galilei trento Francesco Ballerin Alessandro Fodori Loris Gjini e Daniele GottardiniUn robottino che aiuta la Protezione civile a trovare i dispersi in caso di calamità naturali: è questa l’invenzione che è valsa a quattro studenti del Liceo Galileo Galilei di Trento il premio per il “miglior software” al campionato mondiale giovanile di robotica “RoboCup Rescue Maze”, appena conclusosi a Nagoya in Giappone. Una trasferta impegnativa, ma entusiasmante, resa possibile grazie alla sponsorizzazione di Polo Meccatronica, l’hub hi-tech di Trentino Sviluppo che intensifica così i suoi rapporti con la filiera della formazione.

Stampa
05
Ago

Incendi dei boschi: priorità alla prevenzione nel nuovo Piano dell’Emilia Romagna

on Sabato, 05 Agosto 2017 17:37.

Gazzolo: «siamo tra i primi in Italia a dotarci di un'organizzazione sempre più efficace per rispondere a queste emergenze. A disposizione anche 10 milioni del Piano di Sviluppo Rurale per prevenire roghi e rispristinare i danni»

incendio boschivoPiù pattuglie dei Vigili del Fuoco contro gli incendi boschivi e due elicotteri a disposizione per interventi sull’intero territorio regionale secondo il nuovo Piano regionale di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi per il periodo 2017-2021, approvato dalla Giunta regionale al termine di un percorso di condivisione con tutti i soggetti interessati: oltre alla Regione, Vigili del Fuoco, Carabinieri forestali, volontariato di protezione civile, Anci, Uncem, Parchi nazionali ed Enti di gestione per i parchi e la biodiversità. 

Stampa
05
Ago

Secondo il rapporto mensile sul credito di Unimpresa, le sofferenze bancarie crescono a 202 miliardi di euro

on Sabato, 05 Agosto 2017 17:25.

Calano gli impieghi al settore privato al ritmo di mezzo miliardo al mese. Prestiti ad aziende giù di 16 miliardi in 12 mesi. Pucci: «accelerare sulla “bad bank” per aiutare gli istituti a smaltire le partite deteriorate sui bilanci»

banca banche sofferenze crisiTornano a crescere le sofferenze delle banche italiane: le rate non pagate da famiglie e imprese sono salite di 2 miliardi di euro nell'ultimo anno arrivando a quota 202 miliardi con un incremento superiore all'1%. Sono cresciuti di quasi 2 miliardi i finanziamenti non ripagati dalle imprese, arrivati a sfiorare quota 144 miliardi, e di 244 milioni quelli delle famiglie che in totale ammontano a quasi 38 miliardi. Il rapporto tra sofferenze e prestiti è salito dal 14,18% al 14,39%.

Stampa
05
Ago

Cgia: la pressione fiscale reale sui contribuenti onesti è al 48,8%

on Sabato, 05 Agosto 2017 17:10.

Secondo l’Associazione artigiani di Mestre c’è una differenza di oltre 6 punti tra la tassazione “ufficiale” (che tiene conto del “nero”) e quella “reale”

cgia pressione fiscale reale ed ufficialeNel 2017 la pressione fiscale ufficiale è attesa, secondo i calcoli dell’Ufficio studi della CGIA, al 42,5% (al netto del “bonus Renzi” la pressione  fiscale scende al 41,9%). Il peso delle tasse sui contribuenti italiani fedeli al fisco, invece, sarà superiore di oltre 6 punti: la pressione fiscale reale, infatti, è prevista al 48,8% (al netto del “bonus Renzi” la pressione  fiscale reale è  al 48,2%).

Stampa
04
Ago

Ciclovia del Garda: il Trentino dà il via ai lavori stanziando i primi 6 milioni per le tratte di sua competenza

on Venerdì, 04 Agosto 2017 18:16.

Saranno realizzati i tratti Torbole-Malcesine (costo 20 milioni) e Riva-Limone (costo 22 milioni)

pista ciclabile garda sospesa limoneDefinite le modalità di finanziamento dell'anello ciclabile intorno al lago di Garda denominato “Garda by Bike”, un'opera che avrà uno straordinario impatto sul turismo e per la quale, dopo la sottoscrizione del nuovo protocollo d'intesa tra i soggetti interessati alla sua realizzazione ed approvato dalla Giunta provinciale di Trento, si può partire con le progettazioni.

Stampa
04
Ago

Emilia Romagna per lo sviluppo montagna disponibili 1,7 milioni di euro per il decollo di start up innovative nelle aree rurali svantaggiate

on Venerdì, 04 Agosto 2017 18:01.

Un premio una tantum di 15.000 euro per promuovere la nascita di imprese individuali in settori diversi dall'agricoltura 

montagna fienoLa regione Emilia Romagna lancia un bando del Programma regionale di sviluppo rurale (Psr) 2014-2020 che stanzia quasi 1,7 milioni di euro per incentivare la nascita di start up ad alto tasso di innovazione nelle aree rurali dell’Emilia-Romagna in ritardo di sviluppo. Si tratta delle cosiddette zone “D” del territorio regionale, che abbracciano l’intera fascia appenninica di montagna, da Piacenza a Rimini, per un totale di 103 comuni interessati.

TROVA ...

Questo sito utilizza i cookie. Procedendo la navigazione su questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.