neq-header.jpg
Stampa
26
Gen

Veneto, inquinamento atmosferico in calo, specie per le PM10

on Giovedì, 26 Gennaio 2017 18:15.

Bottacin: «necessarie azioni ulteriori sul bacino padano»

italia dal satellite smog pianura padanaDecisamente positivi i dati relativi al PM10 che, secondo quanto rilevato dalla Regione Veneto attraverso la sua Agenzia per la prevenzione e protezione  ambientale, rivelano un calo importante nel 2016. «Si tratta di un trend positivo costante negli ultimi anni – afferma l’assessore all’ambiente, Gianpaolo Bottacin - trattandosi dell’indicatore più critico per l’inquinamento atmosferico, superato diffusamente in tutta la Pianura Padana. Registriamo con apprezzamento che il limite giornaliero dei 50 μg/m3 nella nostra regione è passato dagli inizi del 2000 da sforamenti superiori alle 150 giornate annue a meno di 50 e anche la media annua si è sensibilmente ridotta scendendo da circa 60 μg/m3 a meno di 40 μg/m3».

Stampa
26
Gen

Corecom Trentino, presentato il bilancio dell’attività 2016

on Giovedì, 26 Gennaio 2017 18:08.

Oltre alle indagini sulla televisione, il monitoraggio sarà esteso anche alle radio. Diffusa un’analisi sul comportamento dei trentini in rete

corecom bilancio 2016 gioseppe stefenelli carlo giuliani carlo buzzi roberto campanaIl Comitato provinciale per le comunicazioni, organo istituito presso il Consiglio provinciale, ha illustrato l’attività svolta nel 2016. Il presidente Carlo Buzzi, assieme ai componenti del Corecom Carlo Giordani, Giuseppe Stefenelli e Roberto Campana, ha diffuso un’articolata relazione che dà conto delle diverse funzioni svolte dal Comitato, anche per diretta delega dell’Agcom nazionale.

Stampa
26
Gen

I temi di “#Arsenale2022” discussi al Seanto tra la pattuglia parlamentare veneta e le categorie della regione

on Giovedì, 26 Gennaio 2017 17:56.

10 rappresentanti delle associazioni produttive hanno presentato il Piano di lavoro e di programma a 40 senatori e deputati veneti di tutte le forze politiche

Arsenale Senato1 1Veneto, ma anche per lo sviluppo del Paese. È quanto hanno sottolineato 40 parlamentari veneti, senatori e deputati di tutte le forze politiche, nell’incontro con i rappresentanti delle 10 associazioni del mondo dell’impresa, del lavoro e delle professioni del Veneto riunite attorno al progetto “#Arsenale2022”.

Stampa
26
Gen

Produzione di pomodoro, boom al Nord, crisi al Sud

on Giovedì, 26 Gennaio 2017 17:36.

L’eccesso di produzione tra Emilia Romagna e Veneto abbassa il valore di liquidazione ai produttori

pomodoro industria raccolta meccanicaAnno nero per la produzione di pomodoro da industria, quello destinato in particolare alla produzione di passate e conserve: nel 2016 ha sofferto il distretto del Nord Italia che, nonostante i cali  di produzione, continua a produrre la stragrande maggioranza dell’ortaggio principe della dieta mediterranea e della cucina italiana a causa dell’eccesso di produzione, superiore a quello concordato con l’industria di trasformazione.

Stampa
26
Gen

Dal Rapporto Italia 2017 di Eurispes emerge un’Italia in braghe di tela

on Giovedì, 26 Gennaio 2017 17:21.

Uno su quatto è povero e metà delle famiglie non arriva a fine mese. Consumi in calo. Affrontare le spese mediche è un problema. Gli italiani stanno sempre peggio

italia crisi tasche vuoteDal Rapporto Italia 2017 pubblicato da Eurispes emerge un’Italia decisamente diversa da quella propalata a piene mani dalla propaganda renziana che voleva fare credere agli italiani che la svolta era una realtà e che la prosperità è tornata. La realtà è giusto il contrario, con il 48,3% delle famiglie che non riesce ad arrivare alla fine del mese e il 44,9% per arrivarvi sono costrette a utilizzare i propri risparmi. Solo una famiglia su quattro risparmia. Le rate del mutuo per la casa sono un problema nel 28,5% dei casi, mentre per il 42,1% di chi è in affitto lo è pagare il canone. Il 25,6% delle famiglie ha inoltre difficoltà a far fronte alle spese mediche.

Stampa
26
Gen

Distretto pesca Nord Adriatico: il coordinamento passa dalla regione Emilia-Romagna al Friuli-Venezia-Giulia

on Giovedì, 26 Gennaio 2017 16:57.

Concluso il mandato dell'assessore Caselli che ha guidato il Comitato di gestione dell'organismo di cui fanno parte Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia e Veneto. Caselli: «un modello di gestione che ha dato buoni frutti»

acquafarm itticoltura allevamentoCambio alla guida del Distretto di pesca Nord Adriatico: l’assessore all’agricoltura e pesca della regione Emilia-Romagna, Simona Caselli, ha concluso il periodo di coordinamento dell’organismo di autogestione di cui fanno parte anche Friuli Venezia Giulia e Veneto. Al suo posto subentra Paolo Panontin, assessore alla caccia e risorse ittiche della regione Friuli Venezia Giulia, che rimarrà in carica fino al 2018.

Stampa
26
Gen

Commercio al dettaglio: la deflazione taglia i consumi degli italiani

on Giovedì, 26 Gennaio 2017 16:24.

A novembre calo dello 0,7%. Preoccupazioni di Confcommercio e Confesercenti circa l’andamento delle vendite nel 2017. Indispensabile un drastico cambio di rotta delle politiche economiche del governo

supermercato carrello spesa vuoto crisi consumiSecondo la periodica rilevazione Istat, a novembre 2016 le vendite al dettaglio registrano una variazione congiunturale negativa dello 0,7% in valore e dello 0,8% in volume che, dopo l'accelerazione rilevata ad ottobre, riallinea i livelli delle vendite a valori di poco superiori a settembre. Le vendite di beni alimentari diminuiscono dell'1,2% in valore e dell'1,3% in volume; quelle di beni non alimentari calano dello 0,5% in valore e dello 0,4% in volume.

Stampa
26
Gen

Bologna seconda città per reddito pro capite dopo Milano

on Giovedì, 26 Gennaio 2017 16:06.

Secondo Osservatorio Findomestic Banca il Pil 2016 regionale cresciuto dell'1% 

euro soldi rotoli banconote sacchetto moneteBologna è la seconda città più ricca dopo Milano, mentre l'Emilia-Romagna si piazza al terzo posto. Sono questi alcuni dei risultati della XXIII edizione dell'Osservatorio Findomestic Banca. Il capoluogo emiliano ha registrato nel 2016 un reddito pro capite di 25.333 euro, in aumento rispetto al 2015, secondo solamente alla città lombarda.

Stampa
25
Gen

Presentata “Anteprima Amarone”: attorno al “Rosso” della Valpolicella 330 milioni di euro di giro d’affari

on Mercoledì, 25 Gennaio 2017 18:51.

Cresce (+3%) l’export. Positivi tutti canali vendita, boom in Gdo valore sale del 18,5% 

Cantina Negrar Amarone Villa Espressioni Tre Bicchieri 2013Si presenta con numeri in solida crescita sui mercati esteri e con una valorizzazione a due cifre negli scaffali della Grande distribuzione organizzata (Gdo) l'Amarone, big tra i vini veneti che sabato all'Anteprima Amarone, organizzata dal Consorzio di Tutela, svelerà il millesimo 2013, in una tre giorni, dal 28 al 39, per operatori ed esperti giunti da tutto il mondo a Verona.

Stampa
25
Gen

A “SigepGiovani” primo posto per i ragazzi dell’Istituto di formazione professionale alberghiero di Rovereto

on Mercoledì, 25 Gennaio 2017 18:43.

Sul tema del “mangiare sano” alla Fiera di Rimini i roveretani vincono su 70 concorrenti degli istituti professionali di tutt’Italia

sigepgiovani 2017 vincitori alunni alberghiero roveretoMangiare sano. Questo il tema a cui dovevano ispirarsi gli oltre 70 ragazzi degli istituti professionali di tutta Italia riuniti all’interno di “SigepGiovani”, fiera internazionale della pasticceria, gelateria e panificazione. Da 26 anni, il concorso valorizza il percorso formativo che le giovani promesse della pasticceria compiono prima di accedere alla professione.

Stampa
25
Gen

Cimice asiatica e moscerino della frutta: nuove minacce per l’agricoltura

on Mercoledì, 25 Gennaio 2017 18:33.

Convegno della Cciaa di Verona. L’insetto ghiotto di ciliegie ha fatto danni per 20 milioni assieme al maltempo, per la cimice le prospettive sono preoccupanti: è resistente agli fitofarmaci, prolifica e onnivora

vonvegno ccia veronaDai 20 milioni di danni alle produzione di ciliegie della Drosophila Suzuki nel 2016 all’invasione di cimici dall’Asia. Non c’è pace per l’ortofrutta a Verona. La Halyomorpha halys, insetto simile alla cimice verde “nostrana”, comparso per la prima volta nel 2012 (in provincia di Modena), si è diffuso in particolare in Nord Italia a una velocità spaventosa.

Stampa
25
Gen

Aziende e famiglie nel 2016 lasciano in banca altri 54 miliardi di euro

on Mercoledì, 25 Gennaio 2017 18:26.

Secondo Unimpresa le riserve degli italiani cresciute complessivamente a 1.605 miliardi. Paura di nuove tasse e timori di nuovi contraccolpi della bufera internazionale frenano i consumi e bloccano gli investimenti

salvadanaio trasparenteLe aziende non investono e le famiglie non spendono, preferendo accumulare: in banca aumentano le riserve, cresciute in un anno di oltre 54 miliardi di euro. In aumento di 36 miliardi i salvadanai delle famiglie, su di quasi 12 miliardi i fondi delle imprese. Questi i dati principale che emerge dalle ricerca del Centro studi di Unimpresa sull'andamento delle riserve delle famiglie e delle imprese italiane, secondo la quale i depositi sono saliti complessivamente di oltre 54 miliardi.

TROVA ...

Questo sito utilizza i cookie. Procedendo la navigazione su questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.