neq-header.jpg
Stampa
24
Dic

La stagione invernale tra crisi e recessione

on Sabato, 24 Dicembre 2011 17:34.

Indagine dell’Osservatorio Turistico della Montagna con sondaggio di Trademark Italia. Bene Madonna di Campiglio e Moena; riflessivo Friuli Venezia Giulia

Il lungo ponte dell’Immacolata non è stata un’apertura stagionale di buon auspicio per le località di montagna, che hanno mediamente visto diminuire il movimento turistico di circa 9-10 punti percentuali. Oltre alle sfavorevoli condizioni meteo che hanno penalizzato l’avvio di stagione, il panel degli operatori che rispondono al periodico sondaggio di Trademark Italia evidenzia anche un quadro socioeconomico negativo che, secondo gli intervistati (e non solo), non migliorerà certamente durante l’inverno 2011-2012. Una “stagione di resistenza” insomma, durante la quale gli alberghi soprattutto dovranno far fronte a contrazioni, anche marcate, di arrivi e presenze pur con fatturati simili a quelli dell’inverno 2010-2011. La previsione di margini operativi in calo è invece quasi unanime in tutte le destinazioni, con l’eccezione dell’Alto Adige che invece continua a macinare incrementi dei prezzi tali da produrre nonostante tutto risultati economici positivi. Parola d’ordine a tutte le quote (come accade da molti anni a questa parte): le tariffe alberghiere subiranno leggeri ritocchi, in linea con il tasso inflazionistico, che secondo 2/3 degli operatori interpellati viene stimato attorno al 4-5%.

Stampa
24
Dic

Il decreto “Salva Italia” porta un po’ di sburocratizzazione: acconciatori ed estetisti esentati dal registro e denuncia “taglienti”

on Sabato, 24 Dicembre 2011 15:55.

Lino FabbianLa semplificazione vale mediamente 500 euro di risparmio all’anno per azienda

Dalle pieghe del decreto “Salva Italia” arriva una piccola semplificazione burocratica, destinatari, gli esercizi di acconciatura ed estatica, che non saranno più costretti a tenere appositi registri e a effettuare la dichiarazione ambientale annuale per l’eliminazione dei rifiuti cosiddetti “taglienti”.

Stampa
24
Dic

Egi Cenolli è la nuova presidente della consulta extracomunitari del comune di Padova

on Sabato, 24 Dicembre 2011 13:35.

Egi Cenolli25 anni, albanese, studia scienze politiche all’università di Padova

Da due anni in Italia, studia Scienze politiche all’Università, ha saputo conquistare la fiducia di 12 dei 16 membri della consulta extracomunitari di Padova. Egi Cenolli, 25 anni di Tirana, è la nuova presidente della consulta. Ovvero, la persona che dovrà confrontarsi nel consiglio comunale patavino con i politici “nostrani”. Avrà diritto di intervento, di interrogazione, potrà presentare mozioni: se si esclude il voto sarà una consigliera in tutto e per tutto.

Stampa
23
Dic

Inaugurata la nuova funivia Pinzolo Campiglio Express

on Venerdì, 23 Dicembre 2011 22:06.

In 16 minuti collega le due località. Oltre 150 km di piste senza spostarsi con l’auto

Nel cuore delle Dolomiti di Brenta, è stato inaugurato l’unico impianto funiviario delle Alpi realizzato su tre tronchi, in grado di funzionare singolarmente o in modo sincronizzato, come fossero una sola funivia, a seconda della domanda e della stagione, in modo da ottimizzare la gestione dello stesso, riducendo i costi d’esercizio. Questa è la Pinzolo Campiglio Express, inaugurata presso la stazione intermedia di Colarin, dalle autorità locali e provinciali del Trentino. Oltre 4.700 metri di lunghezza, per un dislivello complessivo di 1.113 metri, che permettono di spostarsi da Pinzolo alle piste di Madonna di Campiglio in soli 16 minuti senza bisogno di salire sull’automobile. Una telecabina panoramica, con una vista eccezionale sulle Dolomiti di Brenta, che offre a turisti e residenti la possibilità di sciare in un'unica grande skiarea: oltre 150 chilometri di piste che dalla Val Rendena arrivano fino alla Val di Sole. La portata oraria è di 1.800 persone, grazie a 122 cabine in grado di ospitare fino ad 8 passeggeri ciascuna e di viaggiare ad una velocità massima di 6 metri al secondo. Circa 26,6 milioni di euro il costo dell’impianto finanziato dalla Provincia autonoma di Trento tramite la propria consociata Trentino Sviluppo e realizzato dall’associazione temporanea di imprese regionali Leitner-Collini-Misconel, che sarà gestito da Funivie Pinzolo Spa.

Stampa
23
Dic

Varato dal Consiglio il bilancio di previsione 2012 della provincia di Vicenza

on Venerdì, 23 Dicembre 2011 07:31.

Attilio SchneckL'amministrazione Schneck lascia in eredità un ente sano e virtuoso

Con 21 voti a favore e due contrari è stato votato, dopo due giorni di discussione, il bilancio di previsione 2012 della Provincia di Vicenza. Riduzione del debito e delle spese per il personale, investimenti solo per le opere che il patto di stabilità permette di pagare, alienazione degli immobili di proprietà per recuperare fondi da investire nel territorio: è questo, in tre semplici concetti, il bilancio che segna non solo la fine del mandato dell’amministrazione Schneck, ma con tutta probabilità anche la fine delle Province, almeno nella forma e nella struttura che hanno finora avuto.

Stampa
23
Dic

Padova: approvato dal Comune il rimpasto di Aps holding. Ora si pensa alla nuova linea del tram

on Venerdì, 23 Dicembre 2011 07:15.

Dalla Vecchia: “abbiamo sanato il bilancio della società e anche acquisito la liquidità necessaria per fare nuovi investimenti nei trasporti”

Riassetto in vista per Aps holding, azienda che gestisce il trasporto locale, i parcheggi e le affissioni pubbliche nel comune di Padova. L’operazione si svolge in tre passaggi: innanzitutto, il ramo parcheggi-car sharing (che frutta circa 3 milioni all’anno) verrà trasferito ad Aps Opere e Servizi srl, società costituita all’interno della stessa Aps holding un anno fa, che attualmente gestisce il forno crematorio e l’impianto fotovoltaico della discarica di Ponte San Nicolò. Una quota minoritaria (il 49%) di Aps Opere e Servizi verrà ceduta a Finanziaria Aps, che, controllando Aps holding, sarà dunque in grado di versare 10 milioni nelle casse di quest’ultima. Infine, il Comune conferirà ad Aps holding il terreno in zona Guizza su cui si trovano gli uffici della società: il valore del terreno (circa 8 milioni) consentirà di attuare un aumento di capitale, finalizzato alla prima tranche di lavori per la nuova linea del tram.

Stampa
22
Dic

In Val di Fassa nel fine settimana si scia nella ski area Tre Valli

on Giovedì, 22 Dicembre 2011 20:07.

Nella ski area Tre Valli è tutto pronto: il finesettimana di Natale e Santo Stefano si potrà sciare da un capo all’altro del famoso comprensorio sciistico incastonato tra Veneto e Trentino, vero e proprio paradiso per gli amanti degli sport invernali con oltre 100 km di piste e 26 impianti di risalita.

Stampa
22
Dic

I giovani farmacisti del Trentino Alto Adige chiedono agli amministratori concorsi per l’apertura di nuove farmacie sul territorio

on Giovedì, 22 Dicembre 2011 20:03.

No alla liberalizzazione e alla vendita di farmaci nelle parafarmacie. Lettera aperta all’assessore alla sanità della provincia di Trento

I giovani farmacisti del Trentino Alto Adige scendono in campo sul tema caldo della liberalizzazione della vendita dei farmaci, chiedendo più che la liberalizzazione e la vendita dei farmaci di fascia C nelle parafarmacie concorsi per l’apertura di nuove farmacie sul territorio, in modo da soddisfare le esigenze dei giovani farmacisti ad avere una sede.

Stampa
22
Dic

Il comparto artigianale veneto rinnova anche per il 2012 l’accordo regionale per la detassazione degli stipendi dei dipendenti.

on Giovedì, 22 Dicembre 2011 07:30.

Giuseppe SbalchieroSbalchiero: “modalità straordinaria da valorizzare e potenziare”

“Un piccolo squarcio di luce tra le fosche nubi recessive che si addensano all’orizzonte del nuovo anno”: questa l’immagine che usa Giuseppe Sbalchiero, presidente di Confartigianato Imprese Veneto per annunciare l’avvenuto rinnovo anche per il 2012 dell’accordo interconfederale sulla detassazione dei salari per i dipendenti di tutte le imprese artigiane venete. Accordo esteso anche alle imprese non artigiane purché iscritte ad una delle Associazioni stipulanti.

Stampa
22
Dic

Accordo regione Veneto e il Comando dei Carabinieri sul controllo del trasporto transfrontaliero di rifiuti

on Giovedì, 22 Dicembre 2011 07:16.

Conte: “garantire la massima trasparenza e controlli su queste attività”

Un protocollo d’intesa è stato firmato tra la regione Veneto e il Comando dei Carabinieri (Gruppo Tutela Ambientale di Treviso) per migliorare l’efficacia e l’efficienza complessiva dei controlli e delle attività di vigilanza in materia di tutela ambientale, con particolare riferimento al trasporto transfrontaliero dei rifiuti. L’intesa è stata siglata dall’assessore regionale all’ambiente, Maurizio Conte, e dal comandante del Gruppo T.A. di Treviso, ten. col. Sergio Dal Monte.

Stampa
21
Dic

Paolo Baratta succede a sé stesso alla guida della Biennale di Venezia

on Mercoledì, 21 Dicembre 2011 20:10.

Paolo BarattaIl nuovo ministro Ornaghi fa piazza pulita del tentativo di Galan di imporre Malgara al vertice dell’istituzione veneziana

Alla fine, dopo un lungo tira e molla, spesso andato oltre le righe, il tentativo dell’ex Ministro alla cultura, Giancarlo Galan, di piazzare al vertice della Biennale di Venezia un proprio uomo come Giulio Malgara è finito nel nulla: all’uscente Paolo Baratta succede lo stesso Baratta, con la soddisfazione di tutti, ad iniziare dal centro sinistra veneziano e nazionale che sulla figura di Baratta aveva fatto una accesa battaglia.

Stampa
21
Dic

Dolci natalizi, il prodotto artigiano batte la crisi: vendite di panettoni in crescita del 5-7%

on Mercoledì, 21 Dicembre 2011 20:06.

Indagine di Fippa per il Saib sul mercato dei prodotti di ricorrenza

Non solo panettoni e pandori per il Natale 2011. La tradizione trionfa sulle tavole degli italiani con un incremento degli acquisti di qualità. È questa la novità per il settore dei dolci da ricorrenza, che riscoprono anche altri dolci tipici regionali. A dirlo, con una previsione rilasciata a Siab (il Salone internazionale dell’arte bianca di Veronafiere, in programma dal 25 al 29 maggio 2013) è Fippa, la Federazione italiana panificatori, pasticceri e affini, organizzazione professionale di riferimento per oltre 24.000 associati.

TROVA ...

Questo sito utilizza i cookie. Procedendo la navigazione su questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.